SOCIO ORDINARIO E BENEMERITO ~ Aiace Italia
1698
page-template-default,page,page-id-1698,eltd-core-1.0.3,ajax_updown,page_not_loaded,,borderland-ver-1.12, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

SCARICA IL PDF E INVIACI IL MODULO COMPILATO

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL D. LGS. 196/2003
Gentile sig/sig.ra ______________________________ ,
ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”), (di seguito T.U.),
norma che disciplina la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali,
trattamento che dovrà essere improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza di tutela della sua
riservatezza e dei suoi diritti, in relazione ai dati personali di cui A.I.A.C.E. – Associazione Italiana per l’Ambiente
la Cultura le Emergenze entrerà in possesso, con la presente informativa La informiamo di quanto segue:
1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI .
Il trattamento è finalizzato unicamente per la realizzazione delle finalità istituzionali e delle attività
connesse promosse da A.I.A.C.E. nei limiti delle disposizioni statutarie previste negli articoli 2 e 3 ,
nonché in conformità a quanto stabilito dal D. Lgs. n. 196/2003.
2. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI .
a. Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate
all’art. 4 comma1 lett. a) del T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione,
consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo,
interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distribuzione dei dati.
b.Le operazioni possono essere svolte con o senza il supporto di strumenti elettronici o comunque
automatizzati.
c. Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.
3. CONFERIMENTO DEI DATI .
Il conferimento di dati personali è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di
cui al punto 1.
4. RIFIUTO DI CONFERIMENTO DEI DATI .
L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 3,
comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 1.
5. COMUNICAZIONE DEI DATI .
I dati personali saranno a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati
per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni e, in genere, a tutti quei soggetti cui la
comunicazione si riveli necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.
6. DIFFUSIONE DEI DATI .
I dati personali non sono soggetti a diffusione.
7. TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO .
I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi
rispetto all’Unione Europea nell’ambito delle finalità di cui al punto 1.
8. DIRITTI DELL’INTERESSATO .
L’art. 7 del T.U. conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra i quali:
– quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro
messa a disposizione in forma intelligibile;
– quello di avere conoscenza dell’origine dei dati, delle finalità e delle modalità del trattamento,
della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti a cui i
dati possono essere comunicati;
– quello di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la
trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge;
– quello di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.
9. TITOLARE DEL TRATTAMENTO .
Titolare del trattamento è A.I.A.C.E. – Associazione Italiana per l’Ambiente la